Whistleblowing - Procedura per le segnalazioni di illeciti


Whistleblowing - Procedura per le segnalazioni di illeciti

Sito per la segnalazione di illecito

Whistleblowing - Procedura per le segnalazioni di illeciti

descrizione

La disciplina a livello nazionale, in materia di whistleblowing, è stata riformata a opera del D. Lgs. 10 marzo 2023, n. 24 che, recependo la Direttiva (UE) 2019/1937 del Parlamento europeo e del Consiglio del 23 ottobre 2019, ha abrogato l’art. 54-bis, D. Lgs. 165/2001 così come l’art. 3, L. 179/2017 e raccolto in un unico testo normativo l’intera disciplina dei canali di segnalazione e delle tutele riconosciute ai segnalanti.
In attuazione dell’art. 10 del D. Lgs. 24/2023 l’Autorità Nazionale Anticorruzione ha approvato, con Delibera n. 311 del 13 luglio 2023, le “Linee guida in materia di protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell’unione e protezione delle persone che segnalano violazioni delle disposizioni normative nazionali- procedure per la presentazione e gestione delle segnalazioni esterne”.

ll Comune di Gazzola con Delibera di Giunta Comunale n. 29 del 31 luglio 2023 ha aderito al "AL PORTALE WHISTLEBLOWING.IT DI TRANSPARENCY INTERNATIONAL"  di cui  al progetto WhistleblowingPA di Transparency International Italia e del Centro Hermes per la Trasparenza e i Diritti Umani e Digitali, adottando la relativa piattaforma informatica.
Alla luce degli aggiornamento normativi, accertata la conformità della piattaforma digitale in uso presso il Comune di Gazzola, l'Ente ha ritenuto di mantenere attivo il canale interno di segnalazione già presente, accessibile al seguente link:

www.comunedigazzola.whistleblowing.it

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri